Questo sito può far uso di widget di terze parti che utilizzano i cookies.
Per maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy
Memorizzare liste di parole


Memorizzare liste di parole

Ci sono diverse tecniche di memoria per ricordare lunghi elenchi di parole.
Le più comuni sono:

L'associazione delle parole in coppie affini.
Esempio, se devo ricordare:
mare, dito, chiodo, sole, fame, barca, sete, luna, mano, muro
posso riorganizzarle in coppie:
mare-barca, dito-mano, chiodo-muro, sole-luna, fame-sete

La categorizzazione.
Tecnica che serve per ridurre l'ingombro nella memoria; consiste nell'ordinare gli elementi comuni in categorie.
Esempio, nel caso si debba ricordare lista della spesa composta da:
zucchine, penne, cavolfiore, mele, merluzzo, petto di pollo, tonno, mozzarella, feta, spaghetti, melanzane, macinato, etc, potrò riorganizzare i prodotti nel modo seguente: verdura, frutta, pesce, carne, formaggio, farinacei etc.
Con questa tecnica si costuiranno delle categorie tramite le quali sarà possibile arrivare anche a mantenere in memoria diverse migliaia di parole.

La visualizzazione.
Si formano delle immagini mentali di ciascun elemento della lista e con questi si crea una storia.
Quanto più gli elementi sono enfatizzati e stravaganti tanto più sarà facile ricordarla.


19/07/2004 00:00:13

PATROCINI & SPONSOR