Questo sito può far uso di widget di terze parti che utilizzano i cookies.
Per maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy
Convegni


Convegno Le neuroscienze applicate in azienda per la competitività delle Risorse Umane

 

Premessa

Viviamo in un'epoca senza precedenti nella quale la velocità delle informazioni, le repentine trasformazioni e la competizione a livello globale pongono le aziende davanti alla necessità di ottimizzare i processi produttivi ma, soprattutto, di consentire alle Persone che vi lavorano di esprimere al meglio il proprio potenziale.
Al pari delle più moderne tecnologie, migliorare gli 'strumenti cognitivi' delle Persone costituisce il vero punto di svolta: individui capaci di ottimizzare i tempi di lavoro, di elaborare rapidamente le informazioni per risolvere problemi e prendere decisioni, capaci di flessibilità cognitiva, apprendimento e innovazione possono fare la differenza.

Convegno

Oltre ai metodi tradizionali di sviluppo delle risorse umane, le nuove conoscenze su mente e cervello acquisite dalle neuroscienze e dalla psicologia cognitiva consentono di eliminare il gap tra metodologie di lavoro e modi di lavorare.
Il convegno intende presentare le nuove opportunità di sviluppo proposte dalle neuroscienze e dalla psicologia cognitiva per realizzare il progetto di qualsiasi individuo al lavoro: esprimere al meglio le potenzialità e incrementare i livelli di efficienza e rendimento.
A beneficio del singolo e dell'azienda.

Articolazione del convegno

La giornata congressuale è articolata in due momenti:

A. il Convegno, che si svolge al mattino fino alle 13.00, durante il quale i relatori più qualificati del panorama nazionale e internazionale riferiranno sullo stato dell'arte del rapporto tra i cambiamenti nei contesti organizzativi e l'apporto delle neuroscienze.

B. il Workshop, che si svolgerà al pomeriggio dalle 14.00 alle 17.00, riservato ad un massimo di 15 partecipanti, durante il quale ci si potrà mettere alla prova e sperimentare sessioni pratiche di potenziamento cognitivo secondo i criteri delle neuroscienze.

A. Convegno

Fascia_orariaattività previste
09.00-09.30: registrazione partecipanti
09.30-09-45: saluti del presidente Assomensana
09.45-10.00: introduzione ai lavori
10.00-10.20:

Gli scenari attuali e prossimi futuri e gli impatti sul lavoro umano - prof. Enrico Sassoon, direttore Harward Business Review

10.20-10.40: L'evoluzione tecnologica e il mutamento delle facoltà cognitive richieste nel mercato del lavoro - prof. Pietro Ichino, Ordinario Diritto del Lavoro Università degli Studi di Milano
10.40-11.00: Recenti contributi delle neuroscienze per il lavoro che cambia - prof. Edoardo Boncinelli, scienziato genetista di fama internazionale
11.00-11.20: Attuale panoramica dell'offerta consulenziale e formativa basata sulle neuroscienze - Francesco Visconti, consulente, già dirigente aziendale, cultore della materia all’Università degli Studi di Milano
11.20-11.40: pausa caffè
11.40-12.00: Una nuova risorsa al lavoro: l’Intelligenza Artificiale e l’integrazione con le Persone in azienda
12.00-12.20: L'empowerment neurocognitivo per lo sviluppo delle Persone nelle organizzazioni - Giuseppe Alfredo Iannoccari, neuropsicologo, docente alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Statale di Milano e presidente Assomensana

B. Tavola rotonda

Fascia_orariaattività previste
12.20-13.00: Tavola rotonda: Le nuove frontiere del lavoro e le neuroscienze applicate: opportunità formative o neuromania?
Modera: Paolo Citterio, Presidente GIDP Gruppo Intersettoriale Direttori del Personale
Partecipano:  Ferdinando Castellano – responsabile scientifico di Meti S.r.l.
Fabrizio Favini – consulente esperto in applicazioini di neuroscienze per la produttività individuale e di gruppo
Giuseppe Alfredo Iannoccari – neuropsicologo, docente e presidente Assomensana
Emanuela Salati – Dirigente aziendale ed esperta di neuroscienze applocate alla formazione aziendale

C. Workshop

Fascia_orariaattività previste
 14.00-14.30:  Il Protocollo ENC - Empowerment Neuro-Cognitivo: esercizi pratici
 14.30-15.15:  Potenziamento di attenzione e concentrazione
 15.15-16.00:  La memoria al lavoro: sviluppo della working memory
 16.00-16.45:  Incrementare la flessibilità cognitiva 
 16.45-17.00:  chiusura lavori.

 

Location

Hotel Melià
Via Masaccio n. 19, Milano
(MM1 e MM5 'Lotto')

Costi di iscrizione

- Entro il 15 settembre:

A. Convegno: euro 150,00
B. Workshop: euro 150,00

- Dopo il 15 settembre:

A. Convegno: euro 190,00
B. Workshop: euro 190,00

Sconto del 20% per due o più iscrizioni al Convegno provenienti dalla stessa Azienda.


PATROCINI & SPONSOR