Questo sito può far uso di widget di terze parti che utilizzano i cookies.
Per maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy
Rimedi mentali per gli acciacchi da caldo


Rimedi mentali per gli acciacchi da caldo

Cosa fare se proprio non si vuole gettare la spugna e arrendersi per settimane alla prepotenza della canicola?

Innanzitutto “NO S.C.I.”:

  • Non Sforziamoci,
  • Non Colpevolizziamoci e
  • Non Impressioniamoci.

Le defaillance mentali di cui abbiamo parlato sono fenomeni passeggeri, temporanei, dovuti al clima impervio e che nulla hanno a che fare con le nostre reali capacità mentali.

Una volta rasserenati sotto questo punto di vista possiamo dedicarci a fare 3 esercizi di Ginnastica Mentale che allenano la mente e mettono KO gli effetti del caldo:

  1. per la concentrazione: leggiamo un testo e, ogni volta che incontriamo un segno di punteggiatura (“.” “,” “:” “?” ecc.) diciamo un numero, partendo da 1 in poi. Alla prima virgola diciamo “uno” se poi incontriamo il punto diciamo “due” e così via.
    E’ importante fare questo esercizio tre volte: un minuto di lettura - 15 secondi di pausa - due minuti di lettura - 15 secondi di pausa - tre minuti e stop, leggendo ogni volta sempre più velocemente;
  2. per la memoria: ogni ora, tra le 10.00 e le 17.00, ricordiamo di scrivere una parola positiva nei nostri confronti;
  3. evitare la “testa vuota”: scegliamo una parola (es. penna) e creiamo almeno 5 usi insoliti da fare con quell’oggetto.

A dispetto del caldo, questi 3 esercizi: velocizzano le abilità mentali, mantengono desta l’attenzione e la memoria.

Suggerisco di fare questi esercizi in compagnia sotto l’ombrellone, seduti in un bel prato o lungo un sentiero di montagna, così non solo alleniamo la mente ma sollecitiamo anche il buon umore.

(tratto dall’intervista di Nicoletta Carbone al Prof. Giuseppe Alfredo Iannoccari

nel programma “Obiettivo Salute” di Radio 24, in onda il 24.06.2021)


18/07/2021 20:17:20

PATROCINI & SPONSOR