Questo sito può far uso di widget di terze parti che utilizzano i cookies.
Per maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy
La compagnia fa bene alla salute


La compagnia fa bene alla salute

Le vacanze sono spesso un’occasione per fare nuove amicizie.

Rientrati a casa, però, l’attività sociale si potrebbe ridurre anche del 30% (con picchi del 70% per coloro che sono in pensione!).

Chi lavora ritroverà i colleghi e avrà occasioni di incontrare altre persone, ma non sempre sono le persone che, se potessimo scegliere, frequenteremmo volentieri.

Allora succede che aumenta il tempo in cui si sta da soli o, peggio, in solitudine.

La solitudine, che definisco la peggiore causa di malessere di questo secolo, è una condizione innaturale per l’essere umano.

Siamo una specie sociale e abbiamo la necessità di stare con altre persone. Non è un caso che quando si vuole punire qualcuno gli si riduce la libertà e l’occasione di stare con gli altri. È il caso del bambino che non andrà al compleanno del compagno o dell’adolescente che non uscirà con gli amici o dell’adulto che, se ha commesso un delitto, sarà ristretto in prigione, magari in isolamento.

La solitudine aumenta il rischio di malattie cardiovascolari, depressione, ansia e riduce l’efficienza delle abilità cognitive come la memoria, l’attenzione, il linguaggio, il ragionamento, la creatività e così via.

Insomma, stare con gli altri non è un passatempo ma un’esigenza fisiologica a tutti gli effetti. Ce lo richiede l’organismo: quando si sta piacevolmente con altri il cervello rilascia endorfine che ci fanno sentire meglio e riducono anche la percezione del dolore (si pensi all’utilità delle visite ai degenti in ospedale).

Per questi motivi, approfittiamo sempre per creare occasioni di incontro.

C’è tantissima offerta: che sia un corso di ballo, di tombolo o, soprattutto, un bel corso efficace e avvincente di Ginnastica Mentale.

Prof. Giuseppe Alfredo Iannoccari - neuropsicologo, presidente di Assomensana, docente all'Università di Milano


04/12/2022 10:58:39

PATROCINI & SPONSOR